top of page

C'é posta per te..

Questo il testo della Lettera Aperta che oggi una nostra delegazione di studentesse universitarie ha consegnato a Milano alla locale sede della RAI e dell'Ordine dei Giornalisti all'attenzione dei Responsabili dei due Enti. Restiamo ora confidenti di ricevere al più presto da loro un invito per poter presentare loro le nostre ragioni, motivazioni, richieste e soprattutto per poter porre loro qualche precisa domanda in tema di completezza ed utilità dell'informazione offertaci.

Grazie alle nostre Ambasciatrici, Alessia Magistrali, Alessandra Meda e Beatrice Tramacere, per aver svolto molto bene la prima parte della nostra operazione C'è posta per te, che a breve replicheremo anche su Roma.


Lettera aperta alla RAI di Milano e all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia

 

La nostra Associazione Culturale ha deciso di inviare una delegazione di studentesse universitarie in tirocinio con noi presso le vostre Sedi per recapitarvi il testo della petizione che abbiamo lanciato per richiedere nei media più spazio e valore per il racconto delle buone notizie e delle buone pratiche, non solo italiane e per chiedervi di fissarci un incontro con dei vostri responsabili, esponenti nel corso del quale poter bene e meglio illustrarvi quali sono le nostre istanze civili.  Se possibile preferiremmo avere con voi un incontro in presenza ovvero da remoto se più semplice per voi.  All’incontro che vi chiediamo di proporci, parteciperanno le stesse studentesse che oggi si sono rese disponibili a essere le nostre “postine” e che fungeranno da nostre ambasciatrici. Affideremo a loro il compito di potervi formulare un paio di semplici ma per noi importanti, fondamentali domande circa quello che noi chiamiamo il Diritto all’informazione positiva paritaria nei media.

Nel nostro sito associazionetbs.org potete trovare tutto sulla nostra storia, le nostre attività e finalità sociali, i nostri progetti di comunicazione sociale positiva rivolti in primis ai giovani e agli studenti nonché il testo della nostra petizione che vi alleghiamo per pronto riferimento.

In attesa di ricevere vostro cortese e ci auguriamo positivo riscontro alla nostra mail brightside@outlook.it  vi invio un luminoso saluto a nome di tutta la nostra Associazione.

 

Tonino Esposito








18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page