top of page

I Non-Fungible Token (NFT)

Aggiornamento: 20 mar

Una volta, direi fino ai viaggi prima del Covid, dicevamo: "l'ho vista su instagram", cercando una prospettiva e una zona di una città, viaggiando. Per dire: eravamo certi che cercando meglio ci fosse e venisse in foto... Poi sono arrivati gli NFT; e adesso?

Gli NFT e la bellezza in realtà dei non luoghi che crea.

Spopola su instagram, appunto, l'immagine di una meravigliosa biblioteca abbandonata e abbracciata dalla natura.

Un po' come i templi in Cambogia.


Il concetto di immagini che riproducono la realtà che sogniamo...


Le parole creano mondi. Che poi qualcuno cercherà in quello fisico.



di Benedetta Cosmi


18 visualizzazioni0 commenti