• Paola Badiale

Esprimo tutte le mie emozioni con sincerità e positività. Bello chiama Bello

Le emozioni sono energia in movimento e quando le reprimiamo questa energia non canalizzata verso l'esterno ristagna in noi causando malesseri che a volte sfociano in vere malattie. Spesso ci arrabbiamo per le stesse cose, pensando di non avere il diritto di esprimerci, che non sia accettabile e si trasforma in risentimento, amarezza, depressione. Esistono diversi modi per esprimerla e rilasciarla: si chiamano sfoghi di rabbia. Picchiare un cuscino con una bottiglia di plastica vuota, urlare chiusi in un auto all'aperto, o in una stanza, scrivere una lettera di rabbia che poi possiamo bruciare o gettare in acqua. Possiamo anche parlare con quella persona, magari prendendoci qualche minuto di distanza per trasformare quella energia in parole più efficaci e chiare che esprimano ciò che sentiamo senza giudizio o accusa. A volte reprimiamo anche emozioni come la gioia perché ci è stato insegnato che la vita è fatica e gioire non va bene, oppure che la felicità non è per tutti. Pensa ai bambini: sfogano la rabbia e poi tutto è passato.


Come mi relaziono con le mie emozioni?

Quale emozione sento bloccata dentro di me? Dove la sento?

Cosa mi è stato insegnato circa la rabbia?

Cosa mi è stato insegnato circa la felicità?

Verso chi o cosa provo rabbia?

Mi arrabbio spesso e sempre per le stesse cose?

Cosa posso pensare o fare di nuovo per lasciarla andare?

L'energia della rabbia versi cosa di positivo e utile per me la posso incanalare?


Paola Badiale

Life Transformational Coach

www.paolabadiale.it

Facebook: La vita che vuoi tu


#bellochiamabello #pensieripositivi #lavitachevuoitu #cambiamento




2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti