• Tonino Esposito

Le comunità energetiche virtuose di ForGreen!

Aggiornato il: gen 21

ForGreen: più energia alle comunità


L’energia è vita, sicurezza, dignità. L’energia scorre dentro di noi, ci scalda d’inverno e raffresca d’estate. Le scintille di energia scoccano anche tra persone che condividono uno spazio: ufficio, casa, condominio, parco pubblico, palestra, azienda che sia.

Per questo, lavorare con l’energia e garantirla in modo equo e sostenibile al maggior numero di persone possibili, è una mission ambiziosa lastricata a volte anche di imprevisti, pratiche burocratiche tortuose e piccole e grandi battaglie quotidiane da vincere.


ForGreen ha accettato questa sfida. Nata nel 2009 dalla professionalità di un gruppo di esperti già inseriti nel settore delle energie rinnovabili, la mission di questa società di Verona è stata fin dall’inizio quella di diffondere sul mercato italiano modelli energetici che favoriscano la trasformazione di imprese e cittadini da consumatori a prosumer. In costante tensione verso questo ambizioso obiettivo, ForGreen in pochi anni si è evoluta nel proprio stile e da operatore energetico 100% rinnovabile è diventata promotrice di modelli di comunità sostenibili inclusive (imprese, cittadini, gruppi di quartiere).


Cosa sono le comunità energetiche?

Ogni territorio si contraddistingue per le sue tradizioni culturali e commerciali e per questo, ForGreen ha visto nelle comunità energetiche un modello di impresa efficace e vincente, per rendere un quartiere, un comune o semplicemente un’impresa o un condominio e il loro circondario più sostenibili e autonomi dal punto di vista energetico.

Grazie a questo modello - attivo in Europa già dagli anni ‘90 - imprese e persone possono autoprodurre e consumare energia da fonti rinnovabili garantite e certificate a condizioni vantaggiose per tutti, rispettando il fabbisogno di target così diversi. Inoltre, la trasparenza delle informazioni fa sentire tranquilli e a proprio agio i consumatori - che rapidamente si trasformano in auto-produttori (prosumer) e diffusori della propria energia - rispetto a call center, rigide procedure burocratiche, asimmetrie informative e purtroppo sempre più spesso scarsa cognizione da parte dei gestori energetici delle reali esigenze locali.

ForGreen nasce ormai più di dieci anni fa, quando di “sostenibilità” si parlava poco.” - racconta Vincenzo Scotti Amministratore delegato di ForGreen Spa Società Benefit – “Nei risultati ottenuti fino a oggi, c'è un percorso fatto di impegno e desiderio di trasformare un settore come il nostro, quello dell’energia, in qualcosa di cui sentirsi parte integrante, qualcosa a cui poter contribuire attivamente con le proprie scelte. Lo sviluppo e la gestione di Comunità energetiche all'interno delle quali poter rendere possibile un nuovo modello di produzione e consumo di energia rinnovabile, è divenuto per noi un mezzo per contribuire ad affermare un nuovo modo di fare impresa, attento alle persone e al territorio”.


Il modello partecipativo Attraverso le proprie comunità energetiche, ForGreen accompagna imprese e persone in un percorso di sostenibilità energetica, economica e ambientale, valorizzando al massimo il consumo e la produzione di energia 100% rinnovabile e certificata. Le comunità energetiche sviluppate per le imprese sono dedicate a realtà produttive che abbiano avviato o desiderino intraprendere, un percorso di sostenibilità, posizionando il proprio brand e i propri prodotti su un mercato sempre più attento alla responsabilità nella tutela e nel rispetto dell’ambiente. All’interno di queste comunità ForGreen ha istituito un processo di filiera energetica, che premia la produzione dei produttori locali acquistando la loro energia, certificandola e immettendola sul mercato dei consumatori. Questo processo garantisce una completa tracciabilità della filiera energetica, aumentando il valore di ciò che si consuma.

Infine, ForGreen accompagna le esperienze imprenditoriali virtuose che fanno parte delle proprie community nel racconto delle proprie scelte a favore dell'ambiente. Le Green Stories di ForGreen, nascono per raccontare e promuovere le storie di aziende e imprenditori, che hanno fatto dell’attenzione all'ambiente e alla qualità (sostenibile) dei propri prodotti, una mission. Le comunità energetiche di persone nascono a partire dal 2011 come cooperative energetiche 100% rinnovabili, con l'obiettivo di aggregare persone attente a uno stile di vita sostenibile, attorno a un modello di produzione e consumo di energia pulita, prodotta in modo condiviso dagli impianti di proprietà della cooperativa stessa. Il modello WeForGreen mira a diffondere una cultura energetica sostenibile e a fornire strumenti che garantiscano una trasparenza e un'assistenza tecnica capace di trasformare il consumatore in un socio responsabile e informato, consentendo ai propri soci di scambiare “virtualmente” l’energia prodotta dagli impianti acquistati in forma condivisa.


Come certificare la filiera energetica?

Con l’adesione al marchio certificato EKOenergy - promosso da una coalizione internazionale di associazioni ambientaliste di oltre 26 Paesi - ForGreen garantisce la sostenibilità delle fonti energetiche rinnovabili alle sue comunità energetiche.

Per sostenibilità si intende non soltanto una fonte rinnovabile - di per sé sostenibile - anche la compatibilità con il territorio in cui viene prodotta e la gestione sostenibile a livello anche sociale ed economico degli impianti.

In Italia, ForGreen è unico fornitore a marchio EKOenergy, diventando garanzia di trasparenza e tracciabilità per tutti i suoi prosumer. Inoltre, per ogni MW/h di energia marchiata EKOenergy consumata, ForGreen versa un contributo per il finanziamento delle attività del Fondo per l’Ambiente e del Fondo per il Clima gestiti direttamente da EKOenergy.


… e nel 2019 società benefit!

Nel 2019 ForGreen ha modificato il proprio statuto, trasformandosi in una S.p.a. Società Benefit: una naturale evoluzione, per un modello improntato sulla sostenibilità ambientale e sociale e quindi su un approccio etico e responsabile di impresa. Sono infatti quattro i valori che guidano lo sviluppo e le attività di questa impresa: la sostenibilità nel “fare”, che crea impatti positivi sull’ambiente e le persone; l’etica che caratterizza le relazioni; la condivisione delle idee e dei benefici generati e l’innovazione, che spinge l’azienda a fare sempre meglio.


Grazie alle sue buone pratiche strategiche, insite nel DNA aziendale, ForGreen è stata presentata durante il Festival Nazionale dell’Economia Civile come una delle 7 aziende Ambasciatrici dell’Economia Civile e sta portando avanti proposte concrete di sviluppo di comunità energetiche, per un’evoluzione sostenibile e innovativa delle città italiane.


A cura di NeXt Nuova Economia





45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti