Lezione di Positività del dr Piero Buffa



Il giorno 18 maggio alle ore 17.30 quinta e ultima lezione di Positività di quest’anno.


Protagonista sarà il dott. Piero Buffa, ex sanitario del Istituto Giannina Gaslini e da anni chirurgo volontario in Africa, che era stato già nostro ospite nel 2019 al grande evento "Genova Lanterna di Positività" nell'aula magna dell'ospedale pediatrico Gaslini.

https://www.mentelocale.it/genova/eventi/110228-genova-lanterna-positivita-incontro-gaslini-the-brig


Oltre all’attività sanitaria e di formazione e affiancamento dei medici locali in un ospedale del Benin, Buffa in questi ultimi anni si è occupato sempre in quel Paese dei progetti didattici e di formazione lavoro. Ricordiamo "Adotta un maestro", con l’obiettivo di regalare con le offerte volontarie degli studenti di alcune scuole genovesi un maestro per un anno ad una scuola ( tra gli istituti che contribuirono la De Toni di Genova, partecipante al nostro TG delle Buone Notizie) e " Una scuola per la vita" , con il proposito di aiutare alcuni ragazzi africani con disabilità fisiche e mentali a trovare uno sbocco nel mondo del lavoro, grazie al finanziamento di attività di apprendistato .


Gli studenti genovesi durante l’incontro di febbraio 2020 erano stati colpiti in particolare da due racconti del dott. Buffa , quello di una casa fatta costruire da lui e dalla moglie per ospitare diversi bambini senza famiglia perché orfani o in quanto i loro genitori erano in prigione, e dalla storia di una bimba congolese, che ha oggi 9 anni e vive in Italia. Nata con gravi malformazioni agli arti e abbandonata dai genitori alla nascita proprio per questo, è viva grazie alla Fondazione pediatrica di Kimbondo, nella periferia di Kinshasa che l’ha accolta e curata sin da dopo il parto. Una volta in Italia era stata operata con successo al Gaslini di Genova da Dott Paley, un luminare americano .


Maurizio Braggion

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti