A proposito del giornalismo scolastico

Aggiornamento: 23 ott 2021





I giornali scolastici ( a noi piace chiamarli così anziché giornalini), sono una bella realtà della scuola italiana, siano essi cartacei o on line.

Personalmente me ne sono occupato come docente per 23 anni dal 1997, quando qui da noi neppure si parlava di media education, al 2020.

Tra i giornali scolastici che ho ideato e coordinato mi fa piacere ricordare Scuola2000 della D'Azeglio di Genova Struppa e Strozzi News,poi SturlaNews , della secondaria Strozzi e dell'Ic Sturla. Gli ultimi due, pluri premiati pure dall'ordine dei giornalisti, venivano presentati annualmente nell'Aula Magna del Gaslini.

Con la partecipazione dal 2017 delle mie classi al TGBN di Bright Side, lo spazio dedicato alle Buone notizie su SturlaNews diventò sempre maggiore,superando il fatidico 50 per cento.

Parlando di giornalismo scolastico, mi fa piacere segnalare i portali Repubblica@scuola e La scuola fa notizia di Dire scuola, che danno la possibilità alle scuole di inserire on line sille proprie pagine gli articoli degli student, e l' emeroteca di Piacastagnaio che raccoglie da anni il meglio del giornalismo scolastico nazionale.


Maurizio Braggion

condirettore del TG Buone Notizie


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti