• Tonino Esposito

Creativiviaggi

Creativiviaggi: l’arte del viaggiare… responsabilmente!

Ogni atto creativo nella vita è un viaggio.


E ogni viaggio, aggiungiamo noi, è un’avventura che va gustata e assaporata come l’ultimo dei frutti più succosi e maturi della Terra. Creativiviaggireativiviaggi ha fatto del viaggio un’arte, una scoperta, un atto di totalizzante empatia con il territorio che si desidera visitare e vivere. Sarà per questo, che il nome di questa agenzia di turismo responsabile gioca proprio sulla crasi creatiVIVIaggi, che mette subito in evidenza che il viaggio è - come il resto delle esperienze quotidiane e non - un pezzo di vita, sia per il turista, che per chi accoglie.


Creativiviaggi è un tour operator e agenzia viaggi di turismo responsabile di Taranto nato nel 2013 dall’idea dei tre soci fondatori: Arturo, Elena e Alessandra. Già attivi nella cooperativa Stream e provenienti da un’intensa attività di turismo sociale con l’associazione cittadina La Palomba Onlus dal 2006, i nostri eroi del turismo responsabile si sono conosciuti durante la summer school organizzata nella città pugliese da Amec - Accademia Mediterranea di Economia Civile. Un colpo di fulmine, che li ha subito fatti incontrare sui temi cari a chi condivide il sogno di organizzare e diffondere la filosofia del viaggio responsabile e sostenibile, per la valorizzazione dei luoghi e della cultura dei luoghi ospitanti.


Turismo e lavoro in rete

Da subito Creativiviaggi ha incentrato il proprio modello di business sostenibile, sulla creazione e programmazione di tour sul territorio nazionale (VIVITour) e su quello locale in giornata (VIVIBus), per lo spostamento di piccoli gruppi e sull’ideazione di escurzioni e visite guidate sul territorio, per la promozione e valorizzazione dei tesori nascosti di Taranto e provincia (VIVILocal) anche a cittadini della zona. Il suo piglio votato alla sostenibilità a 360° e al totale rispetto dei territori in cui organizza tour o mini-viaggi, ha portato Creativiviaggi a essere partner di progetti di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con NeXt; a garantire un servizio di biglietteria e a diventare responsabile della logistica e dell’organizzazione di eventi locali realizzati per Amec, NeXt, Movimento Consumatori, Università degli Studi di Roma Tre e per molte altre realtà - grandi e piccole - con le quali è bello lavorare in rete e collaborare per un obiettivo condiviso.

E sempre grazie al lavoro in rete, Creativiviaggi riesce a trovare nuovi partner, nuove collaborazioni, nuove idee, per rendere sempre di più i viaggi che propone ai suoi clienti, un’esperienza unica e vera di vita vissuta. Per diffondere la cultura del viaggio responsabile, infatti, Creativiviaggi organizza incontri con i viaggiatori - futuri e attuali - e ha lanciato il VIVIClub, sradicando l'idea che il turismo sostenibile sia più un viaggio "avventuroso e scomodo", che un tradizionale viaggio turistico. Durante i VIVIClub, il partecipante può sperimentare il modo di approcciarsi al viaggio responsabile, accompagnandolo nella costruzione di itinerari, nella preparazione al viaggio, nella ricerca di informazioni attendibili, nello studio delle proprie esigenze di viaggio rispetto alla cultura del luogo che andrà a visitare. In questo modo, i partecipanti di VIVIClub, iniziano a viaggiare già molto prima del reale svolgimento della propria vacanza, sviluppando un approccio responsabile al luogo da visitare e un atteggiamento informato nei confronti di altre soluzioni di viaggio proposte da attori meno sostenibili e più votati al puro business di massa.


Inoltre, i VIVIClub sono supportati da testimonianze di altri viaggiatori, autori, esperti e tour operator della rete del Turismo Responsabile.

E poi è arrivato il COVID...


Per Arturo, Elena e Alessandra, l’emergenza sanitaria della pandemia è stato ed è ancora un periodo di “riflessione” verso nuovi obiettivi, nuove priorità da porsi e da sfidare.


Il team - già dall’inizio del lockdown di febbraio - si è focalizzato su tre progetti specifici. Tre sfide di resilienza, che hanno convogliato le energie dei fondatori, su ciò che più li appassiona e appartiene.

Da un lato l'attività di incoming in Puglia e parte della Basilicata, con l'obiettivo di promuovere il territorio attraverso l'incontro, la relazione, l'ascolto e il “ritmo lento”. L'incontro con le comunità ospitanti avviene attraverso l'integrazione tra i percorsi turistici tradizionali e "nuovi itinerari", allo scopo di far vivere un’esperienza coinvolgente dal punto di vista della conoscenza e delle emozioni; dei sapori e delle visioni. In questa ottica, nell'estate 2020, dalla collaborazione con Puglia Pop Experience, è nato il brand Vivi&Ascolta: visite guidate emozionali in cammini urbani.


E poi c’è la sfida legata al lancio di un altro brand: Turismo Lento, che dal 2015 è gestito dall’esperto del gruppo in questo ambito: Arturo. Come ci racconta: “Turismo Lento è una filosofia di vita applicata al viaggio, specificatamente nei cammini e itinerari a piedi proposti sia in Spagna che in Puglia. Il viaggiatore, grazie alla guida di un team di esperti che lo preparano e accompagnano in tutte le fasi del viaggio, riscopre se stesso in un itinerario di vita oltreché di viaggio”. E su questo non ci piove: scoprire un luogo attraverso gli occhi di chi lo vive ogni giorno e preparandosi a questo incontro totalizzante, come ci si prepara per un grande evento o un primo appuntamento, è davvero il valore aggiunto che Creativiviaggi regala ai propri clienti.


E si arriva poi alla terza sfida accettata e che ha preso forma soprattutto nell’ultimo periodo: VIVIComics: l'unica community di appassionati della cultura Pop (anime, manga, videogiochi, giochi da tavolo, fumetti, cosplay,...) che viaggia in Italia e all’estero per partecipare alle principali conventions, fiere ed eventi di settore. Sempre all’insegna della scoperta e del turismo responsabile.


Ma la sfida più grande di Creativiviaggi è “educare alla bellezza della comunità locale”. Preparare e prepararsi ad avere sempre gli occhi aperti e il naso all’insù, all’ingiù, a destra e a sinistra, pronti a scoprire e farsi scoprire, come viaggiatori e come ospiti di uno degli strepitosi paesaggi che contraddistinguono - soprattutto - l’Italia e la Puglia.


A cura di Next Nuova Economia




53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

brightside@outlook.it   |  +39  334.8312382  

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • YouTube Icona sociale

© 2014 - 2020  The Bright Side