Donne nella Scienza: Marie Curie



“Nulla nella vita è da temere, è solo da capire. Ora è il momento di capire di più, così potremo avere meno paura” - Marie Curie


Nata a Varsavia il 7 Novembre 1867, Marie Curie è stata una chimica e fisica polacca vincitrice di 2 Premi Nobel.

Nel 1891 lascia la Polonia, dove le donne non potevano accedere agli studi superiori e si reca a Parigi, dove frequenta la Sorbona e conosce il marito Pierre Curie. Grazie alle attività di ricerca, i coniugi Curie scoprono il radio e il polonio.


Nel 1903, Pierre e Marie Curie vincono il Premio Nobel per la fisica per gli studi condotti sulle radiazioni.


Dopo la morte del marito nel 1906, Marie Curie ottiene la cattedra di Fisica alla Sorbona, diventando la prima donna ammessa a insegnare presso l’università francese.


Nel 1911 Marie Curie ottiene anche il Premio Nobel per la chimica per le scoperte del radio e del polonio, divenendo la prima persona a vincere più di un Nobel. Marie Curie è l'unica donna tra i quattro vincitori di due Nobel.

Scopri di più su Marie Curie nella lezione dedicata su redooc.com e nell’intervista e scopri il laboratorio Donne nella scienza!


A cura di Redooc

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti