Far pensare

Aggiornamento: 7 nov 2021

Oggi Alberto Martinelli intervenendo a un dibattito ha parlato dell'Educazione alla scienza. Trovo sia un pezzo di quel bene comune che trova nelle vocazioni precoci al lavoro scientifico, l'essenza del tempo.


"Abbiano bisogno che gi studenti comprendano anche le implicazioni etiche, acquisiscano anche alcune capacità organizzative gestionali, contro gli steccati disciplinari".


"Quel bisogno di incidere sulle relazioni umane per infondere nuove conoscenze nelle pratiche organizzative, convertendole in azione e innovazione continua a livello individuale, aziendale e sociale".


Obiettivo: fare pensare e fare pensare "scientifico".

Il dubbio metodico, la ricerca, il cuore.


Benedetta Cosmi


2 visualizzazioni0 commenti