Invisibili

Napoli, una rete di associazioni si occupa degli irregolari a cui la pandemia ha tolto tutto.Da ActionAid a Slow Food, si moltiplicano le iniziative per sostenere chi è fuori dai circuiti ufficiali dell’assistenza. Documenti e pacchi viveri sono in cima alle priorità dei volontari. - estratto da Avvenire del 7 giugno 2020



8 visualizzazioni0 commenti