• Tonino Esposito

La bambina e lo scivolo

Aggiornato il: apr 30

Il Bene Comune è stato spiegato molto molto bene ed in modo sintetico e plastico in una pagina del libro "Il Bene Comune" di Benedetta Cosmi, amica e socia di The Bright Side.

Abbiamo il piacere di riportare il testo.



Il bene comune spiegato da una bambina


Mamma voglio fare un mercatino". Perché, a cosa ti serve? Perché il mio scivolo è rotto. Lo scivolo della mia scuola è rotto, non il mio, perché non ho mai avuto uno scivolo". "Ma non andrai più in quella scuola" "Non mi interessa. Per il prossimo che andrà in quella scuola. Per tutti. Voglio organizzare una raccolta fondi per chi verrà dopo di noi. Mamma devi aiutarmi. E se non vorrai aiutarmi lo farò da sola. Faro delle limonate e le venderò".

Ha 6 anni, a settembre sarà in prima elementare, ma ha lasciato la scuola materna con uno scivolo rotto, questa cosa continua a ripeterla da giorni. Perché? Perché è la prima cosa che si vede entrando nel loro cortile, forse era proprio il simbolo di quella scuola. "Ma non andrai più lì? Si, ma i prossimi che dovranno andare in quella scuola non potranno giocare con lo scivolo perché la maestra glielo impedirà. Perché? Eh, perché è rotto! sei sorda?".

Ecco il bene comune, pensare a chi verrà dopo, si preoccupa per chi capiterà in quella scuola e non potrà usufruire come hanno fatto loro di un gioco che piace a tutti i bambini, che aiuta già nei primi giorni ad ambientarsi. E vuole quindi avviare una raccolta fondi con un mercatino (lo ha visto in un cartone), è una cosa molto frequente altrove.

A proposito di coscienza civile e cittadinanza attiva. I ricavati saranno dedicati a uno scopo di cui non beneficerà neanche, in prima persona.

Davvero una straordinaria lezione di vita da parte di una bambina, capace di spiegare in modo eccellente con il suo agire cosa sia il Bene Comune.

Per questo, ci farebbe piacere che tutti gli insegnanti delle scuole partecipanti al nostro progetto del Bright Tg delle buone Notizie, ma in particolare di quelle impegnate nel mese di maggio, leggessero questa pagina, queste parole assieme ai loro studenti e ci inviassero in seguito opinioni e commenti di bambini e ragazzi, oltre magari all'indicazione di cosa piacerebbe loro fare, emulando la bimba del libro, per il Bene Comune.


Lo staff del TG delle Buone Notizie 🍏

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti