• Tonino Esposito

Lo Specchio del Mondo



I giornali e i TG come sono confezionati oggi non ci piacciono per niente! Per una fondamentale, semplice ed oggettiva ragione : sono uno specchio parziale, deformato e deformante del mondo, come abbiamo avuto occasione di dire ad Enrico Mentana nel corso di un incontro pubblico. Uno specchio che non riflette, racconta ed amplifica anche il tanto bene bello e buono del mondo; uno specchio che non valorizza le tante eccellenze del nostro Paese ed è completamente appiattito su una sempre più piccola, limitata e non significativa dimensione nazionale. Uno specchio tutto focalizzato sul negativo e appiattito sulla piccola e meschina politica nazionale e spesso subalterna se non complice della stessa.


Da liberi, indipendenti, cittadini attivi ci battiamo, invece, per un modo di fare informazione che riservi almeno la metà degli spazi informativi quotidiani al racconto del lato positivo, innovativo, costruttivo, generativo, creativo del mondo politico, sociale, industriale, culturale etc Questo perché, come dimostrano le neuroscienze, fiducia, buon umore, speranza per svilupparsi ed affermarsi hanno bisogno di essere alimentate tutti i giorni anche da messaggi e contenuti positivi.

Questa elementare e incontestabile verità chi fa informazione finge di non conoscerla e non fa nulla per superarla.


Noi invece, lanciando la testata Lo Specchio del Mondo vogliamo provocare e stimolare un radicale cambio di paradigma nel modo attuale di fare informazione già a partire dalla prima pagina o copertina nella quale vogliamo siano presenti anche le buone notizie (oggi considerate si serie B) con tanto di titoli a nove colonne e maxi foto.

Il nostro progetto prevede la realizzazione di una nostra prima pagina alla settimana dedicata ad una buona notizia e l'auspicio che i media al più presto raccolgano la nostra richiesta di riservare almeno il 50% degli spazi al racconto delle goodnews!


Quale sarà il primo giornale o TG che raccoglierà la nostra richiesta e sfida civile che, ne siamo certi, significherebbe anche conquistare più e nuovi lettori, in primis tra le nuove generazioni?



Il team di The Bright Side 🍏



11 visualizzazioni0 commenti

brightside@outlook.it   |  +39  334.8312382  

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • YouTube Icona sociale

© 2014 - 2020  The Bright Side