• Tonino Esposito

Siamo persone positive, pro-positive e solidali. Tu?

Come amiamo ricordare noi di The Bright Side non siamo buonisti e semplici ottimisti ma persone positive e pro-positive che da liberi cittadini attivi si chiedono sempre cosa possiamo fare di concreto noi per migliorare le cose nel nostro Paese oltre che raccontare il tanto bene, bello e buono che accade - cosa che i media non fanno - e batterci perché cambi l'attuale paradigma dell' informazione che considera di serie B le buone notizie!

Ci piace fare cioè sia storytelling della positività che storydoing e networking.


Durante la terribile pandemia da coronavirus con questo spirito ci siamo attivati ad esempio per donare, grazie alla forza del nostro network sociale, ben 80 tablet per pazienti coronavirus degli Ospedali di Milano San Carlo e San Paolo per un valore di 40.000€ rispondendo ad un appello di alcuni medici nostri follower.


Ora davanti alla spaventosa crisi economica e sociale che abbiamo davanti a causa dello stesso coronavirus avanziamo due proposte. La prima agli eletti, elettori e simpatizzanti della Lega e la seconda a tutti gli italiani di buona volontà e a tutte le forze politiche, sociali ed imprenditoriali attraverso i media che vorranno raccoglierle.


1) Alla Lega chiediamo di restituire subito e non in 80 anni a noi italiani i famosi 49 milioni rubatici chiedendo 2€ a tutti i suoi eletti, elettori e simpatizzanti con un rapido crowdfounding. Si potrebbe abbinare una speciale edizione del vinci Salvini a questa straordinaria iniziativa. In questo senso al marketing politico della Lega le idee non mancano.

2) Lanciare un prestito di solidarietà e di emergenza a favore di aziende e famiglie che rischiano di fallire e di andare in default con un prelievo del 2% sugli oltre 4.500 miliardi di ricchezza mobiliare detenuta in banca dalle nostre famiglie che varrebbe 90 miliardi cash . Detto prestito forzoso verrebbe poi restituito attraverso il credito di imposta. Una persona che ha in banca 50.000 euro presterebbe solo 1.000€ poco per lui, tantissimo per la collettività se cumulato con quello degli altri italiani.

La concreta solidarietà è un pilastro del nostro Alfabeto del Bene Comune. Chi può dia, chi non può prenda un motto nel quale ci riconosciamo pienamente.


Se è vero che ci sentiamo tutti sulla stessa barca e che nessun può pensare di salvarsi da solo, sono da accogliere entrambe le nostre proposte. Senza aspettare che arrivino dal cielo o dalla Europa soldi a fondo perduto. Il timing degli interventi economici è fondamentale. Bisogna fare il più presto possibile! Il nostro è un SOS. Ognuno lo raccolga come può e deve mettendo da parte bandiere partitiche e mettendo al centro l'interesse nazionale e di chi rischia di non farcela!


Noi siamo pronti a mettere i nostri 1.000€ ed invitiamo tutte le persone che ci leggono

a valutare e promuovere queste nostre proposte civili.

Quali delle due proposte sarà realizzata? A noi piacerebbe vederle realizzate entrambe e al più presto perché alle nostre aziende e alle nostre famiglie serve ossigeno ora!


Grazie dell' attenzione.



The Bright Side

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

brightside@outlook.it   |  +39  334.8312382  

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • YouTube Icona sociale

© 2014 - 2020  The Bright Side