• Paola Badiale

Sono realizzato ed ho successo qualunque cosa io faccia. Bello chiama Bello.

Quando rinunciamo ai conflitti della nostra mente cominciamo a godere pienamente della vita per ciò che è.

Esprimere gratitudine per noi stessi e la vita espande le nostre doti creative perché ci liberiamo da critiche, credenze, convinzioni riguardo noi e la vita stessa. L'universo amala gratitudine, l'apprezzamento per noi, ciò che compiamo, per la nostra stessa vita in ogni suo aspetto. Prosperità e gratitudine vanno di pari passo e più siamo grati e più diamo, più torna a noi moltiplicato.


Quando vado a letto la sera per cosa sono grato/grata?

Come sarebbe fare una lista della gratitudine?

Penso mai a cosa ho realizzato nella giornata, riconosco e celebro i miei piccoli/grandi successi?

Per cosa sono grato/grata in questo momento?

Cosa ho fatto oggi per le altre persone?

Cosa ho imparato oggi?

Come posso rendere migliore la mia giornata?


Paola Badiale

Life Transformational Coach

www.paolabadiale.it

Facebook: La vita che vuoi tu


#bellochiamabello #pensieripositivi #lavitachevuoitu #gratitudine



3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il bene comune non sa essere part time

Di Benedetta Cosmi Abbiamo bisogno di staccare. Una volta mi disse il direttore del Corriere della sera, Luciano Fontana: "vado a Praga due giorni a Ferragosto" sottintendendo giusto i due giorni in c