Cosa chiede TBS al 2021?

Quest' anno la nostra goodnews community (con più di 10.000 follower) compie sette anni, la nostra Associazione Culturale (con più di 130 Soci)

due e il nostro nuovo sito associazionetbs.org (con tante rubriche ed importanti collaborazioni) uno dove trovate tutto di noi: idee, realizzazioni ed intenzioni. Cose fatte e da fare come instancabili promoter ed inflencer della Positività!


Al nuovo anno chiediamo soprattutto queste cose:


  1. Confermare il successo del nostro web TG nazionale delle Buone Notizie o BrightTG fatto nelle scuole, nonostante il Covid!

  2. Realizzare i nostri progetti del Calendario della Positività e dell' Annuario delle Buone Notizie entrambi sviluppati grazie alla collaborazione della Università Iusve.

  3. Far crecere il numero dei Soci della nostra Associazione Culturale e sviluppare loro tramite sinergie e collaborazioni virtuose che possano consentirci di conseguire al più presto il nostro l'obiettivo finale : quello di avere nei media la par condicio di spazi quotidiani per il racconto del tanto bene bello e buono! Quello che chiamiamo Diritto alla Informazione Positiva paritaria nei media. Per dirla con le parole di Papa Francesco chiediamo che la cronaca bianca abbia nei media almeno il 50% degli spazi quotidiani e non sia più considerata uno scarto di lavorazione!

Con tenacia, a piccoli passi, con il contributo di Soci e simpatizzanti potremo farcela! Mattoncino dopo mattoncino! Siamo, infatti, sempre più convinti che le buone notizie, le storie positive e di successo servano per creare nella opinione pubblica buon umore, speranza, fiducia e futuro!


Tonino Esposito

Presidente Associazione Culturale The Bright Side 🍏

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti