La gentilezza rende felici!


Uno studio dell'Iowa State University pubblicato sul Journal of Happiness Studies afferma che la gentilezza rende felici. I dati confortanti arrivano da un esperimento che ha coinvolto 496 persone adulte in una camminata di 12 minuti.

Come si è svolto l'esperimento

I partecipanti sono stati divisi in 4 gruppi e a ciascuno di essi è stato chiesto di pensare a qualcosa. Al primo gruppo è stato chiesto di indirizzare pensieri gentili verso le persone che incontravano augurando loro di essere felici. Al secondo gruppo è stato chiesto di pensare cosa avevano in comune con le persone incontrate: gusti, sentimenti, paure. Il terzo gruppo doveva invece confrontarsi con gli altri pensando a come poteva essere migliore di loro. Il quarto gruppo, quello di controllo, doveva limitarsi ad osservare dettagli estetici nelle persone incontrate, senza esprimere alcun giudizio. I risultati Coloro che desideravano il bene degli altri (gentilezza amorevole) avevano un'ansia inferiore, una maggiore felicità, una maggiore empatia e sentimenti di cura e connessione più elevati rispetto agli altri.

Bastano quindi 12 minuti per stare meglio!


Vuoi approfondire l’argomento? Maggiori informazioni sono disponibili su www.comunicazionegentile.it


A cura di Comunicazione Gentile, la scuola che insegna l’empat

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti