top of page

Intervista Positiva con Nicola Esposito

Qui quella rilasciataci dal giornalista pubblicista Nicola Esposito.



Qual è il suo eroe o modello positivo e perché?

Zorro, perché nel mio immaginario è rimasto il giustiziere e colui che era dalla parte degli oppressi.

2. Quale notizia positiva italiana degli ultimi sei mesi l'ha più colpita e perché?

Il Napoli Calcio campione d'Italia di serie A. Per i napoletani e la città è stato motivo di grande orgoglio e sete di riscatto.

3. Quale notizia positiva internazionale degli ultimi sei mesi l’ha colpita di più e perché?

Non ricordo!

4. Se lei fosse il Direttore di un TG o di un giornale quanto spazio, rispetto ad oggi, darebbe al racconto delle notizie positive e perché?

Il tema per me non è di semplice soluzione. Il Corriere della Sera, per spiegarmi, ha ritenuto non di evidenziare una notizia positiva o più, nel giornale quotididiano ma ne ha fatto un giornale, un inserto, a parte che, di fatto vanifica l'assunto stesso dell'idea alla base delle intenzioni della Vostra Associazione. Delegando pertanto le buone notizie a un secondo "sentiment" perché diciamolo chiaramente, la notizia che attira l'attenzione, che fa vendere il giornale, è quella dell'attualità violenta, catastrofica, l'esternazione del politico di punta.



24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page